Ir arriba

OCCHIALI ONLINE

/

LENTI A CONTATTO

/

Johnson & Johnson

/ 1-DAY ACUVUE MOIST for ASTIGMATISM C 30

JOHNSON & JOHNSON 1-DAY ACUVUE MOIST for ASTIGMATISM C 30
Unità per confezione
30
Durata
Al Giorno
Potenza (PWR/SPH)
Da -9 a 4 Diottrie (D)
Raggio base (BC):
8.5 mm
Cilindro (CYL)
-2.25, -1.75, -1.25 o -0.75 (D)
Asse (AXI):
010, 020, 060, 070, 080, 090, 100, 110, 120, 130, 140, 150, 160, 170, 180, 30, 40 o 50. mm

JOHNSON & JOHNSON
1-DAY ACUVUE MOIST for ASTIGMATISM C 30

Lenti giornaliere

Consegna in 24 ore

Al giorno

Prezzo 1 confezioni
20.18
Prezzo 2 confezioni
38.52
( 19.26 per Scatola )
Disponibile
Ricevilo Tra il Giovedì 16/07 e il Lunedì 20/07

La tua graduazione

Occhio destro
Potenza 
Cilindro (CYL) 
Asse (AXI) 
Nº confezioni
Occhio sinistro
Potenza 
Cilindro (CYL) 
Asse (AXI) 
Nº confezioni
AIUTO PER LENTI A CONTATTO

Quali sono le lenti a contatto di cui Lei ha bisogno?

La marca, la graduazione e le misure delle lenti a contatto che più si addicono alle sue necessità le verranno indicate dal suo ottico o oftalmologo. Una volta conosciuto il prodotto potrà già acquistarlo tramite Visual-Click.
Le informazioni necessarie per una giusta scelta delle sue lenti a contatto sono:

Marca e modello delle lenti indicatele

Potenza (PWR/SPH): La potenza sferica è il numero che indica la graduazione delle lenti a contatto in Diottrie (D). I valori in genere oscillano tra -20 e +20 con incrementi di 0.25

  • I valori negativi (-), che vanno da -0.25 a -20, indicano la gradazione per correggere la miopia
  • I valori positivi (+), che vanno da +0.25 a +20 indicano la gradazione per correggere l’ipermetropia
  • Il valore 0.00 indica lenti a contatto senza gradazione

Raggio base (BC): Indica la curva della parte interna della lente a contatto e si misura in millimetri (mm). I valori oscillano normalmente tra 6.00 e 10.00 mm.

Diametro (DIA): Questo valore indica il diametro o grandezza della lente a contatto in millimetri (mm). I valori oscillano normalmente tra 10.00 e 15.00 mm

Cilindro (CYL): Valore della potenza cilindrica, solamente nelle lenti a contatto toriche, che sono quelle che correggono l’astigmatismo. I valori, che si indicano in diottrie (D), oscillano normalmente tra -0.25 e -9.00

Asse (AXI): Solamente nelle lenti a contatto toriche, che sono quelle che correggono l’astigmatismo. Questo valore indica l’orientamento del cilindro nella lente. I valori, che si indicano in gradi, devono essere un numero compreso tra 0º e 180º.

Addizione (ADD): Solo per le lenti a contatto multifocali che sono quelle che correggono la presbiopia. I valori, che si indicano in diottrie (D), oscillano normalmente tra +1.00 e +3.00.

Manutenzione delle lenti a contatto
La manutenzione delle lenti a contatto dipende dalla marca e dal tipo di lenti usate. Controlla i periodi di uso e sostituzione. Per esempio, alcune lenti sono per uso giornaliero e prolungato contemporaneamente e avranno, a seconda dell’uso che se ne fa, periodi differenti di sostituzione. Segui sempre le istruzioni che ti da il tuo oftalmologo o il tuo ottico.
La maggior parte delle lenti a contatto richiedono manutenzione giornaliera, che vuol dire pulire, sciacquare e conservare le lenti con speciali soluzioni liquide. Altre lenti come quelle monouso, non richiedono manutenzione visto che si gettano alla fine della giornata. Domanda al tuo medico se le tue lenti richiedono manutenzione, come devi farla e qual’è la migliore soluzione liquida per le tue lenti.

I principali problemi della vista

Miopia: Cattiva visione da lontano. Lenti a contatto per la miopia: lenti a contatto comuni, la gradazione in diottrie della potenza sferica deve avere valori negativi (da -0.25 a -20.00)

Ipermetropia: Cattiva visione da vicino. Lenti a contatto per l’ipermetropia: lenti comuni, la gradazione in diottrie della potenza sferica deve avere valori positivi (da +0.25 a +20.00)

Astigmatismo: prodotto dalla forma diseguale della cornea; produce immagini doppie e sfocate. Lenti a contatto per astigmatismo: lenti a contatto toriche.

Presbiopia: vista stanca, peggioramento della visione da vicino. Lenti a contatto per presbiopia: lenti a contatto multifocali.

Precauzioni d'uso delle lenti a contatto
Il suo ottico o oftalmologo le darà gli opportuni adattamenti delle lenti a contatto che più si adattino ai suoi problemi di vista, dandole raccomandazioni sui modelli e le marche.
Questo adattamento è personalizzato e, per tanto, le lenti a contatto dovranno essere usate SOLO da Lei e non sono adattabili ad un'altra persona.
Inoltre le lenti a contatto non sono disegnate per essere condivise in nessun caso. L'uso condiviso delle lenti a contatto può creare serie infezioni agli occhi.
Se in qualche momento Lei avverte un disagio continuo, irritazione o dolore e secchezza costanti, tolga le lenti a contatto e consulti il suo medico di fiducia.


Prodotti per la Cura Correlati

Informazioni di JOHNSON & JOHNSON 1-DAY ACUVUE MOIST for ASTIGMATISM C 30

Lenti a contatto per astigmatici o lenti astigmatici. Per i soggetti astigmatici la scelta delle lenti a contatto più adatte è una scelta molto importante che devono vagliare in modo ponderato con l'aiuto di un professionista.

Copyright © 2020 Visual-Click. Tutti i diritti riservati